Malinconie di altro

acidomelo

image by E.R.Marino from Biennale di Venezia 2011

 

 

 

la forma io non la riconosco

è tutto vuoto qui

pensavo ci fosse più gente

si sentivano un sacco di rumori

a stare là fuori, là dietro

pareva ci fosse un bordello

un casino di divertimento

è invece

il niente

il retroscena

il vuoto

deserto desertificato

chiamami al numero

telefonami

accendimi

vuoi una sigaretta

spezzoni

mozziconi

quand’è il giorno del tuo compleanno?

tanti auguri a te… tanti auguri a te!

sorridono

non sanno

ogni età è fatta per il mercato

ogni età sta sullo scaffale

ogni età è pronta da commerciare

un gigantesco mercato globale

un’apocalissi della vendita totale

perché qualcuno ci deve pur guadagnare

la luna è una moneta d’argento

il sole è moneta d’oro

tutto è soldi

non so più cosa mi voglio comprare

un elicottero

una jacuzzi

manco so che cazzo è

te lo spiego

tu non guardi mai la la tv

è come se si saltasse da una zona all’altra

di un unico boreale casino – tutto in contemporanea

tutto fortissimo

tutto sull’onda dell’energia

tutto fortissimo

tutto

assordante

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...